Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali

ConsExpò

Modello ConsExpo


  Il modello ConsExpo è stato sviluppato dalla olandese RIVM in Olanda dalla RIVM (istituto di ricerca olandese per la salute e l'ambiente) su richiesta della VWA (ispettorato per la sicurezza dei consumatori e dei prodotti alimentari) come aiuto alle piccole e medie imprese nell'adempiere agli obblighi del REACH. (http://www.rivm.nl).


  Il modello ConsExpo è indirizzato alla valutazione dell’esposizione dei consumatori nei vari comparti. Come grado di approfondimento è collocato oltre il Tier1 poiché possiede numerosi parametri di input, inoltre questi possono essere gestiti in modo molto flessibile.
  E’ possibile immettere, se conosciuta, la forma della distribuzione dei parametri in modo da sviluppare una calcolo probabilistico attraverso il codice Monte Carlo.


  Il programma fornisce anche una analisi di sensitività in modo da poter controllare la variazione dell’esposizione al variare dei parametri
  Il modello incorpora vari database di riferimento che sono da guida all’utente nella valutazione dell’esposizione e che lo assistono ad ogni passo.
  ConsExpo presenta 4 database dei prodotti: Pulizia e lavaggio, Prodotti Antiparassitari, Cosmetici , Disinfettanti.
   All’interno dei 4 database si possono selezionare complessivamente 35 categorie di prodotto e al loro interno è possibile selezionare 117 prodotti finiti.


  Una volta definita la scelta tra database del prodotto, categorie del prodotto e prodotto finito, ConsExpo mette a disposizione vari Scenari nei quali i parametri di input richiesto possono variare.
  Se l’utente non dispone delle informazioni richieste allora il modello ConsExpo mette a disposizione  valori di default.
  Il modello può essere utilizzato a vari gradi di approfondimento:
  per la parte Inalatoria si possono selezionare vari modi di rilascio della sostanza: istantaneo, velocità costante, evaporazione; a questi tre modi corrispondono man mano una maggior richiesta di parametri di input e quindi un maggior grado di raffinamento della elaborazione, viceversa ad una maggiore semplicità di uso corrisponde un maggior livello di conservatività.
  Per la parte dermica si possono selezionare vari modi di rilascio della sostanza: istantaneo, velocità costante, sfregamento, migrazione, diffusione. A questi diversi modi corrispondono man mano una maggior richiesta di parametri di input e quindi un maggior grado di raffinamento della elaborazione, viceversa ad una maggiore semplicità di uso corrisponde un maggior livello di conservatività.


pagina precedente     pagina successiva

pagina iniziale

Azioni sul documento