Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali
Home Notizie Introdotto nel REACH un nuovo metodo per valutare la tossicità per la riproduzione (obbligatorio dal 13 marzo 2015)

Introdotto nel REACH un nuovo metodo per valutare la tossicità per la riproduzione (obbligatorio dal 13 marzo 2015)

Gli allegati VIII, IX e X del Regolamento REACH sono stati modificati dal Regolamento UE 2015/282 con l'inserimento dello studio dellla tossicità riproduttiva esteso su una generazione (EOGRTS, UE B.56, OCSE TG 443).

EOGRTS diventerà il metodo obbligatorio per la valutazione della tossicità riproduttiva dal 13 marzo 2015; le rigorose sintesi degli studi iniziati con il vecchio metodo prima di tale data sono ritenute ancora idonee. Nella maggior parte dei casi, EOGRTS utilizza significativamente meno animali rispetto al vecchio metodo basato sullo studio di due generazioni  (B.35 UE, OCSE TG 416).


L'ECHA sta aggiornando la sua guida sulla tossicità per la riproduzione e mira a finalizzare la nuova versione entro luglio 2015. Una bozza è già disponibile sul sito web dell'ECHA.

E' possibile consultare Il testo del Regolamento UE 2015/282 e la pagina delle News della Commissione europea (DG ambiente).

Azioni sul documento