Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali
Home Eventi "PROSPETTIVA REACH 31 MAGGIO 2018 Adempimenti e implicazioni per le imprese in vista della scadenza di registrazione", Palermo 21 giugno 2016

"PROSPETTIVA REACH 31 MAGGIO 2018 Adempimenti e implicazioni per le imprese in vista della scadenza di registrazione", Palermo 21 giugno 2016

Cosa
Quando 21/06/2016
da 10:00 am al 04:00 pm
Dove Palermo
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Il 21 giugno 2016, ore 10:00, presso Confindustria Sicilia (Palermo), si svolgerà il seminario
"PROSPETTIVA REACH 31 MAGGIO 2018 Adempimenti e implicazioni per le imprese in vista della scadenza di registrazione".

Il 31 maggio 2018 è il termine ultimo per registrare presso l'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) tutte le sostanze chimiche prodotte o importate nello Spazio economico europeo (SEE), in una fascia compresa tra 1 e 100 tonnellate l'anno. Lo prevede il Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH) entrato in vigore in Europa il 1° giugno 2007 per assicurare la protezione della salute e dell’ambiente. Per registrare le sostanze occorre prepararsi in tempo, trattandosi di un processo lungo e complesso.
Il seminario ha lo scopo di fornire un approfondimento sui principali obblighi  e spunti utili alle imprese per prepararsi al meglio. Le imprese potranno, inoltre, prenotarsi per discutere specifici quesiti con gli esperti dell'Helpdesk REACH. L'evento è organizzato da Confindustria Sicilia nell'ambito del Protocollo di collaborazione tra la rete Enterprise Europe Network e il Ministero dello Sviluppo Economico per l'assistenza alle imprese sul REACH. Vi partecipano inoltre ECHA, il Ministero della Salute, l’Helpdesk REACH, l' ENEA, Federchimica e l’Autorità Competente regionale.

 

Programma

Registrazione

 


Presentazioni

 

 

Affrontare il processo di Registrazione - Carfì (ENEA)

 

La condivisione dei dati: le novità in vigore dal 2016 - Demattio (ECHA)

 

Il ruolo delle imprese utilizzatrici a valle nel processo di registrazione - Moro Iacopini (ENEA)

 

Le attività di controllo e le sanzioni - Faranda (Dirigente Chimico ASP Messina e Referente Regionale REACH)

 

La strategia da adottare per la registrazione 2018: cosa fare e non fare alla luce dell’esperienza - Grisai (Federchimica)

 

Supporto alle imprese sugli obblighi REACH - Giannotti (MISE)

 

Enterprise Europe Network - Sit REACH - Platania (COnfindustria Sicilia)

 

Azioni sul documento